Presentazione del Consiglia Pastorale

Settembre 2019

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è composto da una rappresentanza di tutta quella porzione del popolo di Dio che costituisce la Parrocchia, tenuto conto delle sue articolazioni e dei diversi servizi esercitati dai fedeli nell’apostola-to, sia singolarmente, sia in forma associata. Il Consiglio Pastorale Parrocchiale ha solamente voto consultivo (cfr Can. 536 §2) e non ha potere decisionale.

Il CPP ha le seguenti finalità:

a) riflettere sulla situazione della Comunità Parrocchiale e di tutta la popolazione del territorio;

b) valutare la situazione della Comunità Parrocchiale in riferimento al territorio;

c) individuare le esigenze religiose ed umane della popolazione e proporre al Parroco gli interventi opportuni;

d) promuovere l’evangelizzazione di tutta la popolazione del territorio, nel contesto della sollecitudine pastorale e missionaria della Chiesa;

e) curare in questa prospettiva, la comunione tra i cristiani di diversa formazione culturale, sociale, spirituale e tra le diverse realtà ecclesiali operanti nell’ambito della Parrocchia;

f) studiare le modalità di attuazione, nell’ambito della Parrocchia, del Programma Pastorale Diocesano (PPD) e delle direttive del Vescovo e dei Centri Pastorali Diocesani;

g) elaborare il Progetto Pastorale Parrocchiale, in rapporto al Programma Pastorale Diocesano e verificarne l’attuazione;

h) cooperare efficacemente alla realizzazione delle attività parrocchiali.

La scelta dei componenti del consiglio pastorale ha tenuto conto di alcuni criteri che, esulando dalle ipotetiche simpatie del parroco, cercano di creare una semplice realtà capace di suggerire, proporre e correggere. Ciò non esclude che tutti i parrocchiani, così come è stato ribadito più volte, possono e devono offrire il loro contributo alla vita comunitaria che è nelle mani di tutti.

Ecco i criteri di scelta:

· una rappresentanza delle varie realtà che si mettono a servizio dell’Evangelizza-zione, Carità e Liturgia;

· più della metà dei membri scelti non ha mai partecipato al Consiglio parrocchiale e ciò è utile per rivedere, rilanciare e rinnovare la proposta pastorale;

· sono rappresentati i giovani e soprattutto le famiglie giovani in vista delle iniziative pastorali che con urgenza li riguarderanno da subito;

· sono presenti di diritto i membri del Consiglio per gli affari economici;

· sono rappresentati i vari gruppi parrocchiali, ma anche tutto il resto della comunità che, anche se non appartiene a qualche realtà specifica, rappresenta la maggior parte della nostra parrocchia.

Membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale creato nel Luglio 2019:

Suor Luciana Vargiu

Antonio Perra

Eleonora Ibba

Laura Mulas

Alessandro Piludu

Simonetta Usai

Valeria Grivel

Luca Nocerino

Massimiliana Tocco

Stefano Melis

Sebastiano Satta

Ilaria e Graziano Ruggeri

Benny e Antonio Pillai

Daniela e Luciano Cabras

Rachele e Gianni Concas

Carla e Lucio Tocco

Lorenza e Giuseppe Aduni