Campo scuola per i giovani

Settembre 2019

Dal 10 al 12 agosto si è svolto il campo scuola che ha coinvolto le Parrocchie di San Luca, Santo Stefano e Sant'Elena. Un cielo stellato e un’oasi di verde hanno fatto da cornice ad una “INASPETTATA…NOSTRA BELLA STORIA"!!! INASPETTATA? Siii! Perché per quanto potessimo aspettarci da questo gruppo di 20 giovani, siamo comunque rimasti a bocca aperta! NOSTRA perché ogni barriera è presto crollata e il “mio" è divenuto il “nostro" grazie alla comunione e all'avvolgente aria di famiglia che si è respirata! BELLA?  Bellissima …perché è davvero meraviglioso scoprire la bellezza del donare il proprio servizio al Signore! STORIA… SI perché in questi 3 fantastici giorni in ogni cuore è stato scritto un pezzo di storia importante che resterà impresso nei singoli ma anche nelle storie delle singole parrocchie. Durante il primo giorno i ragazzi hanno ricostruito la loro storia personale focalizzandosi sulle persone fondamentali della loro vita, sui momenti difficili e sui momenti positivi più significativi. Ispirati dalla storia di Mosè, hanno poi affidato la barca della loro vita sulle acque sicure che rappresentano l'Amore di Dio Padre.  Ogni esperienza di vita si è resa preziosa per lo svolgimento dei vari laboratori!! Importanti sono stati quelli su alcune dinamiche oratoriali attraverso cui i ragazzi sono riusciti in maniera sorprendente a dare forma a concetti di fede importanti rispettando i contenuti e gli obiettivi che gli venivano affidati, nonché modificando le loro rappresentazioni in base all’età e alle caratteristiche dell'ipotetico pubblico a cui si rivolgevano. Sono stati messi alla prova per ciò che saranno chiamati a svolgere nei loro oratori soprattutto al servizio dei più piccoli. Al termine delle varie attività e delle giornate, la celebrazione della Santa Messa riponeva tutto il lavoro del giorno nelle mani di Dio, illuminando ogni cuore e ogni storia. Momento centrale del campo è stata la consegna a ciascuno della luce necessaria per rivisitare la propria storia passata, per gestire con consapevolezza quella presente e per illuminare i sentieri che si dovranno intraprendere: la luce di Cristo che fa risplendere la nostra vita. A tutta la comunità resta l'impegno di custodire, con i fatti concreti e con la preghiera, i tesori preziosi scoperti in questo campo scuola:

1. Un gruppo meraviglioso di giovani capaci di donare con gioia il proprio tempo e le loro capacità al Signore mettendosi a disposizione, a beneficio di tutta la comunità, per la nascita di un oratorio.

2. Un DonDa travolgente che ha messo a disposizione la sua passione, il suo amore e la sua esperienza con i giovani e da cui è emerso il posto speciale che essi ricoprono nel suo cuore

3. Un gruppo di persone che hanno collaborato e che sono state capaci, nel piccolo, di essere famiglia perché guidate dall'unità dello Spirito Santo che guida la sua Chiesa senza confini.

Si tratta davvero dell’inizio di una grande bella storia nella e per la nostra comunità parrocchiale.

 

Eleonora